Vi aspettiamo al Salon du Chocolat

Dal 9 al 12 febbraio saremo presenti alla seconda edizione italiana del Salon du Chocolat, a Milano ( fiera City -Milano Portello), l’evento che raduna amanti e produttori di cioccolato provenienti da tutto il mondo pronti a svelare i più inaspettati usi del cacao e del cioccolato.
Potrete assaggiare i nostri prodotti della Fabbrica di Cioccolato Leone, dal cioccolato grezzo alla pietra al cioccolato con latte fresco, all’interno dell’area Fermento Cacao – L’isola dei due mondi: lì, saremo in compagnia di alcuni colleghi produttori (Chocofair ; C-Amaro; Antica Dolceria Bonajuto ; Gay Odin; Majani; Coop. Quetzal; Perfero Caffè) che, come noi, hanno scelto di produrre cioccolato di qualità partendo dalla lavorazione di selezionati e pregiati semi di cacao e non da masse di cacao semilavorate.
Fermento Cacao nasce come manifesto atto a promuovere il Rinascimento della produzione di cioccolato all’italiana, nel panorama del cioccolato mondiale.

Gli obiettivi che si prefigge tale manifesto sono:
• affermare tra il pubblico la consapevolezza che il cacao è un prodotto agricolo. In quanto tale variegato, complesso e ricco di una molteplicità genetica ancora da conoscere fino in fondo
• dare la giusta visibilità e favorire la corretta valorizzazione economica ai produttori del cacao, soprattutto quando portatori di progetti sociali importanti per le loro comunità.
• sostenere e valorizzare il lavoro dei selezionatori di cacao, per permettere una tutela delle origini più pregiate e garantire una filiera di approvvigionamento diretta ed etica
• far conoscere la figura del cioccolatiere che parte dalle fave di cacao: un artista che applica uno stile e delle competenze personali nelle fasi di scelta, tostatura, molitura, raffinazione e formatura del cioccolato.
• sostenere i produttori di cioccolato più piccoli e giovani ed aiutarli a crescere e a sperimentare con più facilità
• riaffermare il ruolo dell’Italia nella cultura del cioccolato mondiale, creando un movimento coeso, unito e soprattutto variegato.
• spingere il comparto della meccanica per la cioccolateria ad investire per mettere a disposizione dei trasformatori mezzi di produzione sempre più agevoli ed economici
• organizzare una rete di formazione nella trasformazione del cacao diffusa, aperta, fruibile e specialistica.
Fermento cacao promuove la conoscenza del cacao, non esprime metri di valutazione del cioccolato e lascia il giudizio del lavoro effettuato dai trasformatori italiani ai palati del pubblico.

Nell’Agorà – presente all’interno dell’area di Fermento Cacao – sono in programma numerosissimi eventi che illustrano i metodi di produzione naturale del cioccolato, la creazione di cioccolato con latte crudo, la storia del cioccolato italiano e molto altro.
Guido Monero, presidente di Pastiglie Leone ed esperto conoscitore di cioccolato, racconterà “la storia del cioccolato dal Bicerin alla Barbaida “(11 febbraio ore 12:15).
Vi aspettiamo!


Share this Post