NOzze COMBINATE: uno spettacolo nuziale in quattro atti

Dal 9 settembre, per quattro sabati, con cadenza settimanale andrà in scena NOZZE COMBINATE, il nuovo format teatrale, promosso della Fondazione Piemonte dal Vivo, nell’ambito di Palchi Reali, ideato dalla regista Roberta Lena per coniugare il contemporaneo alla memoria storica delle Residenze Reali del Piemonte.
La rassegna, realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo, è una performance interattiva a puntate, incentrata su un matrimonio simbolico, nella quale i protagonisti non sono soltanto gli sposi ma il pubblico tutto.
L’appuntamento è al tramonto, dalle ore 18, in una delle quattro regge coinvolte – Castello di Racconigi, Reggia di Venaria, Castello Ducale di Agliè e Palazzina di Caccia di Stupinigi – per partecipare a un rito collettivo, ascoltare, viaggiare e ballare.

Il format – innovativo e unico nel suo genere – prevede la messa in scena di vere e proprie unioni matrimoniali, tra gli eredi di una casata italiana e i corrispettivi di una casata straniera europea, in quattro auliche dimore, usate spesso nei secoli passati per nozze combinate per un interesse di pochi, oggi invece trasformate in luoghi di nuove e feconde unioni per l’interesse di tutti. L’invito agli spettacoli permetterà al pubblico di visitare le dimore di Racconigi, Stupinigi, Agliè e Venaria, attraversando quattro secoli di storia e confrontandosi con ospiti italiani e stranieri sui temi della bellezza, della natura, della condivisione e dell’origine del mondo, il tutto in un pot-pourri fatto di arte, musica e letteratura, per offrire visioni di un futuro migliore.
Al termine di ogni rappresentazione, come in ogni matrimonio che si rispetti, gli ospiti saranno deliziati da un dolce banchetto con bonbon Pastiglie Leone di ogni forma e colore.


Share this Post